Fight The Future

X-Files - Il Film

Scritto da: Chris Carter
Storia di: Chris Carter & Frank Spotnitz
Diretto da:: Rob Bowman
Data di uscita USA: 19 Giugno 1998
Data di uscita Italia: 30 Ottobre 1998

NORTH TEXAS - 35.000 A.C.
Due uomini primitivi entrano in una caverna durante l'Era Glaciale e trovano un corpo nel ghiaccio. Immefiatamente vengono attaccati da un alieno, un uomo muore, mentre l'altro riesce a uccidere la creatura. Dall'alieno fuoriesce uno strano olio nero che infetta l'uomo.
NORTH TEXAS - OGGI
Un bambino, Stewie, cade nella caverna, la esplora e trova un teschio. Da terra fuoriesce l'olio nero, che infetta il bambino. Arrivano in soccorso i pompieri e quattro uomini scendono nella caverna, perdendo i contatti con quelli rimasti in superficie.
Con elicotteri e TIR arrivano delle squadre di contenimento in tuta anticontaminazione e dopo aver portato via il bambino, mettono in sicurezza l'area. Il capo delle squadre fa una telefonata e dice: "Signore, quell'evento impossibile non previsto dai protocolli... è opportuno elaborare un piano!"
DALLAS TEXAS - UFFICI FEDERALI - 1 SETTIMANA DOPO
Agenti dell'FBI stanno controllando un edificio dopo un allarme bomba, ma senza risultato. Nell'edificio di fronte, Mulder e Scully stanno svolgendo la loro personale indagine sulla bomba, anche se non nell'edificio indicato dalla telefonata anonima.Mulder si reca a prendere da bere nella sala ristoro, ma il distibutore automatico sembra non funzionare: Mulder si accorge che la spina è staccata, tuttavia la macchina è accesa. La porta della stanza è bloccata. Mulder chiama Scully dicendo di aver trovato la bomba, di essere bloccato nella stanza e che il timer segna meno di 15 minuti. Scully, dopo un primo momento di incredulità, nota che la serratura è rotta, ordina quindi di evacuare l'edificio e le strade circostanti per 1 km e chiama l'Agente Michaud, capo delle ricerche nell'altro edificio.
Michaud apre la porta della sala con la fiamma ossidrica. La bomba è artigianale, ma devastante. Michaud fa uscire tutti e rimane solo a disinnescarla. Tutti escono, ma Michaud non fa nulla per disinnescarla.
FBI HEADQUARTERS - WASHINGTON DC
Mulder e Scully vengono convocati in udienza in merito ai fatti di Dallas: sono morti, oltre a Michaud, 3 pompieri e 1 bambino e l'FBI sta cercando dei capri espiatori. Scully viene assegnata a un nuovo incarico e pensa di dimettersi.
Dopo l'udienza Mulder si reca in un bar e comincia a bere. Quando esce viene avvicinato da un uomo, il dott. Kurtzweil, che dice di essere un amico di suo padre e di sapere qualcosa sull'attentato: sostiene che Michaud non abbia fatto nulla per fermare la bomba e che l'attentato fosse una copertura perchè anche in quell'edificio c'erano degli uffici federali (un centro di quarantena) e che il bambino e i pompieri erano già morti. Mulder sembra scettico, prende un taxi e si reca da Scully.
Mulder chiede a Scully di vestirsi e di seguirlo.
NORTH TEXAS
Elicotteri sorvolano un centro di ricerca da cmapo. Da un elicottero scende l'Uomo che Fuma. Gli scienziati stanno studiando la caverna e l'olio nero. Sembra che il calore abbia riattivato l'olio nero, e che una volta infettato un corpo questo usi i tessuti del corpo ospite per far sviluppare una forma di vita aliena. L'Uomo che Fuma dice di non impedirne lo sviluppo e di testare il vaccino. Se l'esperimento dovesse andare male, di distruggere tutto.
MONTGOMERY COUNTY, MARYLAND - BETHESDA NAVAL HOSPITAL
Mulder e Scully si recano all'obitorio e trovano i corpi delle presunte vittime dell'attentato. Il corpo del pompiere è ridotto a gelatina, e Scully inizia a eseguire un'autopsia.
DUPONT CIRCLE, WASHINGTON DC
Mulder si reca a casa di Kurtzweil e vi trova la polizia che accusa l'uomo di pedofilia. Kurtzweil contatta Mulder e gli parla di un'episdemia della quale si è occupato il Nucleo FederaleGestione Emergenze (NFGE), che ha il potere di sospendere le garanzie costituzionali. Kurtzweil sostiene che l'epidemia fosse dovuta a un virus creato per la guerra batteriologica e che si tratta della "pestilenza che porrà fine a tutte le pestilenze"; il piano è già stabilito: in un giorno festivo il Presidente dichiarerà un'emergenza, i poteri andranno all'NFGE e si insedierà il Governo Ombra.
Mentre Scully sta effettuando l'autopsia arrivano dei militari, e l'agente è costretta a nascondersi nella cella frigorifera. Qui le suona il cellulare: è Mulder. Scully gli dice di aver trovato tracce di una massiccia infezione. Mulder le chiede di andare a Dallas con lui, ma la collega rifiuta poichè ha un'udienza a Washington.
DALLAS, TEXAS - FBI FIELD OFFICE
Mulder cerca indizi tra i resti dell'attentato. Arriva Scully e dice a Mulder cje ciò che ha infettato le vittime presenta delle proteine mai viste. Mulder le chiede di esaminare dei resti fossili ritrovati sul luogo dell'esplosione. Scully capisce che non sono fossili normali, e gli agenti si fanno indicare il luogo esatto del loro ritrovamento.
Intanto, alla caverna, gli scienziati stanno per portare fuori il corpo dell'ultimo pompiere, ma l'esntità aliena è già formata e abbandona l'ospite. Il capo della ricerca cerca di iniettare il vaccino nell'alieno, ma viene attaccato. Gli altri scienziati lo rinchiudono nella caverna e nascondono l'accesso.
INGHILITERRA
L'Uomo dalla Mani Curate viene contattato al telefono dall'Uomo che Fuma per informarlo di una riunione per la messa a punto di una strategia sull'emergenza, a Londra.
LONDRA
L'Uomo dalla Mani Curate arriva sul luogo dell'incontro, dove sono riuniti tutti i membri del Consorzio. Il virus è mutato, dando luogo a un'entità biologica extraterrestre; il Consorzio vuole collaborare con gli alieni, contro il parere dell'Uomo dalla Mani Curate. L'Uomo che Fuma dicge che Kurtzweil ha contattato Mulder e che i due uomini devono essere eliminati. L'Uomo dalla Mani Curate afferma che se uccidessero Mulder, lo trasformerebbero in un martire: è meglio privarlo di qualcosa che ama.
TEXAS
Mulder e Scully si recano sul luogo dei presunti scavi archeologici, ma non ne trovano traccia. Notano invece un campo giochi nuovo di zecca che sembra nascondere qualcosa. Arrivano 3 bambini che dicono agli agenti che chi ha scavato è andato via 1 ora prima verso il deserto con delle autocisterne senza scritte. Gli agenti seguono le indicazioni, ma arrivati a un bivio sono indecisi sulla strada da seguire: Mulder imbocca una strada sterrata. Al calare della notte la strada termina con una recinzione; al di là passa un treno che trasporta delle autocisterne. Gli agenti seguono il treno e da un'altura scorgono delle strutture bianche in mezzo a dei campi di granoturco in pieno deserto e vanno a indagare. Entrano in un capannone, ma Mulder sente un forte ronzio: quando le grate si aprono, gli agenti fuggono, mentre milioni di api vengono liberate. All'uscita gli agenti vengono inseguiti da 2 elicotteri e fuggono nei campi di granoturco. Dopo che gli elicotteri se ne sono andati, gli agenti tornano a Washington e Scully si reca all'udienza.
Mulder contatta Kurtzweil e gli dice che un virus estratto dal sottosuolo è stato portato via con delle autocisterne e che pensa che il virus si annidi nel granoturco e che le api siano il veicolo per la sua diffusione. Mulder inoltre pensa di essere stato usato da Kurtzweil, ma nota un uomo che sembra spiarli.
Scully si reca da Mulder dicendogli di essere stata trasferita a Salt Lake City e di essersi quindi dimessa. Mulder le dice di non andare via e che ha bisogno di lei. Scully ribatte che gli è d'intralcio. Mulder risponde che non riuscirebbe a andare avanti da solo e che se molla gliela dà vinta. Si abbracciano e quasi si baciano, ma un'ape che si era nascosta nel colletto della giacca di Scully la punge e la donna si sente male. Mulder chiama un'ambulanza: i paramedici portano via Scully, ma impediscono a Mulder si salire a bordo, mentre l'autista gli spara alla testa. Poco dopo arriva la vera mabulanza.
Scully è in una portantina refrigerata e viene imbarcata su un aereo con l'Uomo che Fuma.
All'ospedale, Mulder si sveglia e i Lone Gunmen lo informano che la telefonata all'ambulanza era stata intercettata. Skinner non vuole far andare via l'agente poichè teme per la sua vita. Mulder e Byers si scambiano quindi i vestiti e l'agente riesce a uscire inosservato.
L'uomo dalle Mani Curate avvicina Kurtzweil. Mulder va al bar, esce sul retro e incontra l'Uomo dalle Mani Curate che lo invita a salire in auto. L'Uomo gli dà il vaccino per il virus che ha infettato Scully e le coordinate per trovarla. Gli dice che il virus è alieno e che è stata la prima forma di vita sul pianeta: durante la glaciazione gli alieni andarono via, tranne alcuni rimasti in stasi in attesa che i progenitori tornassero a colonizzare la Terra servendosi degli umani come ospiti. Il Consorzio ha collaborato con gli alieni per mettere mano sul virus e creare in segreto un vaccino. Solo il padre di Mulder fu scettico. Senza vaccino gli unici a salvarsi saranno gli ibridi frutto della clonazione, che sono immuni. Il padre di Mulder volle rendere Samantha immune e di augurava che il figlio scoprisse la verità in modo da sfidare il futuro. Mulder dice di voler scendere e la macchina si ferma in un vicolo. L'Uomo dalla Mani Curate gli dice di aver avuto l'ordine di ucciderlo insieme a Kurtzweil, ma uccide l'autista e fa scendere l'agente. Quando l'uomo risalre in auto, questa esplode.
WILKES LAND - ANTARTIDE
Mulder giunge alle coordinate indicate con un gatto delle nevi. Da un'altura scorge un'installazione nel ghiaccio. Mulder corre verso gli edifici, ma il ghiaccio cede e lui cade in un condotto che porta in strane gallerie le cui pareti sono contenitori di ghiaccio che ospitano alieni in sviluppo nei loro ospiti. Tutta la struttura sembra aliena, ma dall'alto Mulder scorge un oggetto umano: una portantina refrigerata. Mulder, seppur cadendo rovinosamente, riesce a raggiungerla. Nella portantina trova i vestiti e la catenina di Scully, quindi cerca la collega nei dintorni e la trova in uno dei contenitori alle pareti.
Al campo, l'Uomo che Fuma dà l'allarme per una probabile intrusione
Mulder riesce a rompere il contenitore e inietta il vaccino a Scully, che si riprende, ma tutta la struttura sembra reagire al contaminante nel sistema. Il campo viene evacuato.
Mulder cerca di portare fuori una semicoscente Scully, ma tutta la struttura sembra risvegliarsi, mentre gli alieni accelerano il proprio sviluppo. Gli alieni si liberano, ma gli agenti riescono a fuggire appena in tempo.
All'aperto, il ghiaccio cede e gli agenti devono correre: dal ghiaccio si libera una gigantesca astronave, ma Scully non riesce a vederla.
WASHINGTON
La commissione di indagine prende atto delle nuove prove fornite da Scully, ma contesta la credibilità di alcuni fatti e l'impossibilità di delineare un'unica organizzazione dietro gli attentati; la commissione decide quindi di congelare il fascicolo fino a che non ci saranno prove tali da consentire l'apertura di un'inchesta. Scully afferma di credere che al momento l'FBI non abbia un nucleo investigativo adatto a svolgere l'inchiesta.
Scully raggiunge Mulder in un parco. Mulder è convinto che tutto sarà insabbiato a breve. Scully vuole rivolgersi più in alto per divulgare la verità, ma il collega le dice che non ne vale la pena è che non la vuole veder morire per una causa che è soltato sua e le consiglia di tornare a fare il medico. Scully risponde che non vuole lasciare alla luce degli ultimi fatti, per non dargliela vinta.
FOUM TATOUINE - TUNISIA
Un elicottero sorvola il desetto e l'Uomo che Fuma giunge in un campo di granoturca. L'Uomo che Fuma dice a Strunghold che Mulder ha ripreso a indagare e gli mostra un telegramma che comuncia la riapertura degli X-Files.

Spiegazione del titolo: "Fight The Future" è una citazione dal film, quando Strughold parlando a Smoking Man si riferisce a Mulder dicendo: "...one man alone cannot fight the future" (un uomo solo non può sfidare il futuro)

Retroscena:
Gli errori del film:
Quando Mulder e Scully iniziano a scappare dalle api nella cupola, Scully ha la cintura slegata per due volte.
Alla fine quando Mulder sta leggendo il giornale nel parco, il giornale è chiaramente finto: solo la prima pagina è reale, quando mette via il giornale si può vedere che il resto è composta da pagine bianche.
Quando Mulder e Scully viaggiano per il sudovest degli Stati Uniti è chiaramente estate. Quando vediamo Mulder in Antartide (nell'emisfero meridionale) c'è il sole. Ma se nell'emisfero nord è estate, in Antartide dovrebbe esserci il lungo inverno polare.
Alla fine, quando Scully sta parlando con la commissione OPR, ha un vestito blu scuro, come nel primo incontro. Nella scena seguente quando incontra Mulder, indossa un altro vestito, verde scuro.
Durante il film, i protagonisti scoprono che il virus è trasmesso dalle api, che lo prendono dal granoturco. Il problema è che il granoturco è impollinato dal vento, non dagli insetti. La ragione per cui si ha un campo di granoturco è che c'era bisogno di creare suspance facendo correre i personaggi attraverso il campo (potrebbe sembrare stupido correre in un campo di zucche)
Quando Mulder e Scully stanno entrando nel capannone con le api, la cravatta di Mulder è gettata dietro la sua spalla destra, dentro il capannone è invece dietro la spalla sinistra, poi è dritta, in seguito nuovamente a sinistra.
Gli uomini mostrati nella prima scena sembrano uomini di Neanderthal. I Neanderthal vissero solo in Europa, Asia e Africa; quindi sarebbero dovuti essere nativi americani. Inoltre il Texas non fu mai ricoperto di ghiacci, che durante le glaciazioni si fermarono in Kansas.
Nel corridoio dell'appartamento di Mulder, quando i due agenti stanno per baciarsi, a Scully scende una lacrima dall'occhio destro. Nella scena seguente la lacrima è scomparsa.
Alla fine Scully è semisvestita in Antartide: non dovrebbe morire per ipotermia?
In Antartide la camera mostra il gatto delle nevi: possiamo chiaramente vedere che non c'è nessuno alla guida! Ma, nella scena seguente, Mulder è al volante.
Nel laboratorio di Dallas, Mulder prende la provetta contenente i fossili e la da a Scully. In seguito, gliela porge nuovamente.
Mentre sta esaminando il corpo di un pompiere morto nell'esplosione, Scully ha un vestito grigio scuro. Nella scena seguente ha dei guanti di plastica e un camice da medico.
Nella scena in cui Stevie è nella caverna ci sono 2 punti di vista: quello dei tre amici che guardano nella caverna, e quello del ragazzo. Ogni volta che si guarda dentro la caverna c'è molta sabbia che cade, ma quando è Stevie che guarda in alto, non ce n'è traccia.
Nel capannone delle api, Mulder dice a Scully "Dammi la mano!" e prende il suo polso. Nella scena dopo sta toccando la sua spalla e in seguito scende sulla sua schiena. Nella scena seguente le ha preso la mano.
Alla fine, quando Scully parla ai membri dell'FBI, non ha il rossetto. Lo ha invece un secondo dopo, quando incontra Mulder.
Nella nave spaziale, Mulder sbottona il cappotto di Scully per farle il massaggio cardiaco. Il cappotto è sbottonato per circa 15 cm sotto il suo mento, ma in seguito il cappotto è nuovamente abbottonato fino al mento.
Idee sbagliate:
Mulder in Antartide è vestito solo con un cappotto di pelliccia e dei guanti di pelle… : in estate la temperatura è raramente sotto i -20°C. si può quindi andare in giro anche solo con un cappotto se il sole splende e il vento è calmo.
Come possono gli agenti aver lasciato l'Antartide se il gatto delle nevi era a secco? non era a secco - l'indicatore di carburante segnava quasi 1/4 di serbatoio. Mulder lo ha fermato perché era alle coordinate indicate.
Come ha fatto Mulder a trovare Scully tra le migliaia di corpi? Qualche scena prima che la trovasse, ha trovato la "bara" con la quale è stata trasportata lì, la quale, come scritto sulla sceneggiatura, è "il solo oggetto umano in un atmosfera aliena". Mulder quindi cerca Scully lì vicino, perché poteva essere stata congelata solo da 48 ore.