1x16 E.B.E.

Ospiti interplanetari

Scritto da: Glen Morgan and James Wong
Diretto da: William Graham
Data di trasmissione USA: 18 Febbraio 1994
Data di trasmissione Italia: 24 Febbraio 1995

Un pilota iracheno abbatte un UFO lungo il confine tra Iraq e Turchia.
Nel Teenessee, un camionista perde il controllo del mezzo e riferisce di aver visto un disco volante. Quando Mulder cerca di interrogarlo, lo sceriffo dice di non aver intenzione di collaborare. Mulder si convince che il camion stesse trasportando un E:B:E: (entità biologica extraterrestre).
Mulder presenta a Scully i Lone Gunmen: un gruppo di hakers che sorveglia da vicino le attività governative. Scully pensa che siano paranoici, finchè non scopre un dispositivo spia nella sua penna.
Deep Throat consiglia a Mulder di visitare una base militare in Georgia, anche se può essere molto pericoloso. Scully teme che il collega si stia facendo abbindolare, e infatti l'indicazione si rivela fasulla.
Deep Throat confessa di aver cercato di ingannare Mulder. Mulder e Scully ritrovano il camion abbandonato, ma scoprono di essere stati nuovamente messi fuori strada. Seguendo il camionista, trovano una base governativa e riescono a entrarvi grazie ale false credenziali fornite dai Lone Gunmen.
Mulder viene fermato dal servizio di sicurezza, che lo conduce da Deep Throat. L'informatore gli rivela l'esistenza di un patto internazionale, firmato dopo l'incidente di Roswell, secondo il quale ogni EBE superstite deve essere eliminato. Deep Throat confessa di essere una delle tre persone al mondo che ha ucciso un alieno, e proprio il rimorso per questo fatto lo spinge a aiutare Mulder, per far venire a galla la verità.
Mulder cerca di trovare traccia dell'alieno nella camera d'isolamento, che risulta essere vuota, poi dice a Deep Throat: "Mi domando a quale bugia devo credere".

Spiegazione del titolo: acronimo per Extraterrestial Biological Entity

Retroscena:
Questo episodio vede la prima entrata in scena del terzetto dei Lone Gunmen, teorici della cospirazione, dalla quale sono ossessionati fino alla paranoia. L'idea nacque quando Glen Morgan e Marilyn Osborn si recarono a un convegno sugli UFO. Qui era presente un terzetto di persone, vestite in modo simile a Langly, Byers e Frohike, che sedute a un tavolo spacciavano "un'assortita miscela di varie idee paranoiche" (Morgan). I Lone Gunmen vennero inseriti per dare uno spunto comico all'episodio, ma il risultato finale non fu soddisfacente per Morgan: solo le reazioni entusiaste dei fan hanno salvato il terzetto dalla cancellazione, assicurando una presenza ricorrente nelle prossime stagioni.

Episodio Precedente - Episodio Seguente