2x06 Ascension

Lo scambio

Scritto da: Paul Brown
Diretto da: Michael Lange
Data di trasmissione USA: 21 Ottobre 1994
Data di trasmissione Italia: 22 Ottobre 1995

Mulder ascolta la segreteria telefonica e capisce che Scully è stata rapita.
Duane Barry guida lungo una strada, con Scully chiusa nel partabagagli, e spara a un agente della stradale che lo ha fermato. L'incidente viene registrato su video, e quando Mulder vede il nastro riesce a individuare Scully. Mulder, riflettendo sulle parole di Barry, capisce che è diretto alla Skyland Mountain e si lancia sulle sue tracce, malgrado il divieto di Skinner.
Krycek chiama l'Uomo che Fuma e lo informa della loro destinazione. Alla montagna, Mulder sale sulla teleferica, ma Krycek uccide il manovratore e ferma il collega, che si trova costretto a abbandonare pericolosamente la cabina e a proseguire a piedi. Sulla cima della montagna, Mulder trova Barry e rinviene nella sua macchina, vuota, la croce d'oro di Scully. Barry è esultante e dice a Mulder che Scully "l'hanno presa loro!". Successivamente Barry sostiene di aver scambiato Scully con "loro" e di non averle fatto alcun male, indicando le ombre che si trovano nel corridoio.
Mulder lascia solo Barry, in preda a immagini degli esperimenti a cui è sottoposta Scully. Quando torna trova Krycek insieme al prigioniero, poco dopo Barry ha un arresto cardiaco. Mulder dice a Skinner che secondo lui Barry è stato avvelenato e che i militari sanno dov'è Scully. Poi, prendendo l'auto di Krycek, Mulder cerca di raggiungere il senatore Matherson, ma viene intercettato da Mr.X che gli dice che il senatore non può aiutarlo.
Tornato nell'auto, Mulder nota le sigarette spente nel portacenere, accusa quindi Krycek di aver ucciso Barry e il manovratore, ma quando l'agente viene convocato si scopre che è scomparso.
Skinner annuncia che è deciso a "fare ciò che loro temono maggiormente… riaprire gli X-Files".
Mulder incontra la madre di Scully e le offre la catenina di Scully, ma lei rifiuta dicendogli di conservarla per restituirla a Dana, quando la ritroverà.

Spiegazione del titolo: "ascensione": si riferisce al rapimento di Scully da parte degli alieni

Retroscena:
Nelle sequenze sulla teleferica, David Duchovny ha interpretato personalmente le scene più rischiose, per dare maggiore drammaticità alla scena. È veramente il ventre di Gillian Anderson quello che si vede nella sequenza degli esperimenti alieni: mancavano solo poche settimane alla nascita della piccola Piper, nata il 24 settembre 1994.

Episodio Precedente - Episodio Seguente