3x09 Nisei

Autopsia di un alieno - Parte I

Scritto da: Chris Carter, Howard Gordon e Frank Spotniz
Diretto da:: David Nutter
Data di trasmissione USA: 24 Novembre 1995
Data di trasmissione Italia: 26 Novembre 1996

Alcuni giapponesi entrano in un vagone ferroviario adibito a sala operatoria. Dei medici si affacendano attorno a un essere di fattezze aliene, dal quale estraggono un liquido verde. Uomini armati fanno irruzione e uccidono i medici.
Mulder guarda un video dell'accaduto che ha ordinato per posta, da un tizio di Allentown che sostiene di averlo registrato via satellite. Quando gli agenti si recano da lui, lo trovano assassinato. Mulder insegue un asiatico che fugge dal luogo del delitto portando con s una borsa. Mulder riesce a arrestarlo, ma l'uomo parla solo giapponese. Skinner informa i due agenti che devono rilasciarlo in quanto si tratta di un diplomatico di alto rango e che le indagini verranno svolte da un'altra agenzia. Nella borsa, che Mulder si "scordato" di consegnare come prova, l'agente trova delle foto satellitare e un elenco dei membri del MUFON (Mutual UFO Network), con evidenziato il nome Betsy Hagopian.
Mulder si reca dai Lone Gunmen, che gli riferiscono che le foto mostrano una nave di nome Talapus. Nel frattempo, il diplomatico giapponese viene uccido dall'Uomo dai Capelli Rossi.
Scully intanto cerca di rintracciare Betsy, ma si imbatte in un gruppo di donne che dicono di conoscerla, e le parlano dei loro rapimenti. L'uomo che stato assassinato apparteneva al loro gruppo. Come Scully, tutte le altre donne hanno rinvenuto un piccolo chip sotto la cute del collo. Le donne la conducono da Betsy, che sta morendo di cancro.
In Virginia, Mulder riesce a salire sulla Talapus, ma uomini armati arrivano sulla nave, costringendo l'agente a fuggire in acqua. Ritornato sul molo, Mulder vede, all'interno di un magazzino, degli uomini in tuta anticontaminazione che lavorano attorno a quello che lui crede essere un UFO.
Mulder torna al suo appartamento, dove lo aspetta Skinner. Questi lo informa che il diplomatico stato ucciso, evidentemente da qualcuno che cercava la borsa che l'agente non ha consegnato. Skinner ordina a Mulder di consegnare la prova e lo informa di volersene rimanere fuori, per cui l'agente rimasto solo.
Mulder si reca allora dal senatore Matherson, il quale gli consiglia a sua volta di consegnare la borsa, ma lo informa anche dell'uccisione degli scienziati giapponesi.
Scully ritorna, ancora scossa dal suo incontro con il MUFON, e Mulder le mostra la foto, risalente alla 2 guerra mondiale, di alcuni scienziati facenti parte dell'unit 731, impegnata in orribili esperimenti. Scully crede di riconoscere uno degli uomini. Mulder pensa che stessero cercando di creare un ibrido umano-alieno, ma per Scully solo una fantasia. Mulder identifica sulle foto satellitari dei vagoni ferroviari che trasportavano laboratori e soggetti per esperimenti. Recatosi in un deposito ferroviario, vi individua degli uomini che stanno trasferendo qualcosa che sembra un alieno su uno dei vagoni.
Scully, dopo aver fatto analizzare il chip che stato ritrovato alla base del suo collo, osserva il video dell'autopsia aliena, riconoscendo uno dei medici giapponesi come uno dei suoi rapitori. Mulder la chiama dalla stazione, mentre l'Uomo dai Capelli Rossi uccide un giapponese mandato a incontrare gli scienziati, il dott. Zama. Quando Mulder arriva sul posto, il treno gi partito. Mr. X avverte Scully che Mulder non deve assolutamente salire su quel treno, lei lo chiama, ma Mulder non pu rinunciare: salta sul treno perdendo purtroppo il cellulare.

Spiegazione del titolo: "seconda generazione", in giapponese: indica i nati in Canada o negli Stati Uniti da genitori nati in Giappone

Retroscena:
L'episodio era stato concepito come unico, ma poi si deciso di ampliarlo e perfezionarlo, distribuendolo in due parti, fatto che ha ritardato la produzione di diverse settimane.
Duchovny non ha utilizzato controfigure per la scena in cui salta sul treno in corsa. Per la scena di rapido intervento all'interno del vagone ferroviario sono stati utilizzati dei Ranger addestrati, per rendere tutto pi realistico.
La battuta di Scully sull'autopsia trasmessa dalla Fox stata utilizzata dalla rete televisiva per pubblicizzare l'inaspettata messa in onda di quello speciale la sera dopo.
Il ruolo dell'alieno sul tavolo d'autopsia stato affidato a un ragazzino di 10 anni, mentre la sorella gemella ha interpretato l'alieno sull'altro vagone.
Il numero del vagone (82594) si riferisce alla data in cui per la prima volta Chris Carter ha curato la regia di un episodio (Duane Barry), il 25 agosto 1994.
L'episodio ospita per la prima volta il personaggio di Pedrell (Brendan Beiser), il cui nome prende origine da una strada di Vancouver.

Episodio Precededente - Episodio Seguente