3x19 Hell Money

Estrazioni macabre

Scritto da: Jeffrey Vlaming
Diretto da:: Tucker Gates
Data di trasmissione USA: 29 Marzo 1996
Data di trasmissione Italia: 19 Novembre 1996

Un cinese corre per le strade di San Francisco. Arrivato al suo appartamento, si trova davanti una figura che lo avverte che è tempo di pagare il suo debito. Il cinese lo colpisce e tenta di fuggire, ma tre figure mascherate e vestite di nero gli sbarrano la strada. Più tardi, il guardiano di un'impresa di pompe funebri nota le stesse figure e scopre il cinese, ancora vivo, nel forno crematorio acceso.
Sulla scena del delitto, Mulder e Scully, aiutati dal detective Chao, trovano dei caratteri cinesi che significano "fantasma" dentro al forno crematorio. Trovano anche dei frammenti di carta bruciata; si tratta dei "soldi dei morti", usati durante la Festa degli Spettri Famelici. Grazie a questi il corpo viene identificato come Johnny Lo. Perquisendone l'appartamento, Mulder scopre delle tracce di sangue sotto la moquette nuova.
Altrove, un uomo, Hsin, accudisce la figlia malata, che avrebbe bisogno di un intervento chirurgico che lui non si può permettere. Hsin si reca in una sala piena di cinesi, dove un uomo mostra un cofanetto pieno di denaro e due vasi, uno vuoto e l'altro pieno di tessere rosse e una sola bianca. Il vaso vuoto viene fatto circolare e ognuno vi inserisce la propria tessera personale. Viene estratta una tessera che corrisponde a uno degli uomini del pubblico. Questi ha la possibilità di estrarre l'unica tessera bianca dal vaso, ma ha poca fortuna e viene portato via. Il suo corpo viene ritrovato la sera stessa in una fossa poco profonda.
Esaminando il cadavere, Scully dice che dalle numerose cicatrici chirurgiche sembrerebbe che l'uomo abbia venduto parti del suo corpo. Scully interroga Chao sull'esistenza di un mercato nero di organi umani; accusato di poca collaborazione, il detective si difende parlando del velo di omertà che vige all'interno della comunità cinese.
Chao ottiene delle informazioni che li conducono da Hsin. L'uomo si presenta con una benda su un occhio e insiste nel dire di essersi ferito sul lavoro. Quando Mulder e Scully lasciano l'appartamento, Chao si trattiene a scambiare una rapida conversazione in cinese con Hsin. Tornato a casa, il detective trova le tre figure mascherate a attenderlo.
Mulder e Scully vengono informati che Chao è stato aggredito, ma, giunti all'ospedale, il detective se ne è già andato. Mulder nota che il suo gruppo sanguigno corrisponde a quello trovato nell'appartamento della prima vittima: è stato Chao a ordinare la moquette nuova. Gli agenti si recano a casa di Hsin, ma trovano solo la figlia Kim. La ragazza teme che il padre stia facendo qualche cosa di poco pulito pur di farla operare; Kim spiega inoltre che a ogni simbolo scritto sulle tessere corrisponde una parte del corpo.
Seguendo degli indizi, Mulder e Scully giungono al ristorante cinese in cui si sta svolgendo il macabro gioco, e vedono Chao entrarvi. Mentre Hsin viene portato in una stanza sul retro, Chao tenta di interrompere il gioco: rovescia il tavolo con il vaso delle tessere, che finisce in frantumi rivelando che il gioco è truccato: non c'è nessuna tessere vincente.
Mulder e Scully stanno per giungere alla sala operatoria, ma Chao li precede e spara al dottore che sta per operare Hsin. Questi viene ricoverato in rianimazione, mentre sua figlia viene inserita in lista d'attesa per l'operazione. Ma nessuno vuole testimoniare contro il dottore e Chao è introvabile. Il detective si risveglia dentro il forno crematorio, poco dopo è avvolto dalle fiamme.

Spiegazione del titolo: "soldi dei morti", usati per pagare gli spiriti in alcune cerimonie cinesi

Retroscena:
La magia cinese non si fonda sui quattro elementi di quella occidentale (acqua, fuoco, aria, terra), ma su cinque elementi: terra, fuoco, legno, metallo e acqua. Ogni elemento corrisponde a una parte importante del corpo, il fuoco, per esempio, corrisponde al cuore. Così, quando un giocatore estrae la tavoletta del fuoco, tutti capiscono che è condannato.
I "soldi dei morti" esistono veramente. Vengono bruciati come dono per gli spiriti in occasione del Capodanno Cinese o nelle ricorrenza della scomparsa di qualche parente. Al contrario, il gioco che si svolge nell'episodio, è completamente inventato.
La scena del ranocchio che salta fuori dal petto di un cadavere si è rivelata piuttosto semplice. La squadra dei truccatori ha preparato un torace fasullo, munito di un foro per consentire all'addetta agli animali di stare rannicchiata sotto il tavolo e spingere dolcemente fuori il ranocchio.
La Chinatown di Vancouver ha sostituito quella di San Francisco, come aveva già sostituito Hong Kong in Piper Maru"..

Episodio Precededente - Episodio Seguente