Mulder&Scullly e la Mitologia di X-Files

Mulder

Durante il corso della serie Mulder viene contagiato dall’olio nero, una sostanza non ben identificata, di origine aliena, ad opera dei Russi che lo utilizzano come cavia, durante la bilogia Tunguska (4x09) e Terma (4x10), i russi gli somministrano anche un vaccino, che pare funzionare.
In Biogenesis (6x22) Mulder in seguito alla visione di un manufatto derivante da un’astronave aliena, manifesta delle anomale attività celebrali, i medici non riescono a dare nessuna spiegazione, e Mulder viene rinchiuso in una clinica psichiatrica.
Nel doppio episodio The Sixth Extintion I e II (7x01 e 7x02) Mulder viene rapito da CSM che lo fa sottoporre ad un intervento chirurgico al cervello, in cui egli stesso è coinvolto in prima persona. Alla fine del doppio episodio Mulder viene liberato da Scully con l’aiuto di Diana Fowley e appare sano.
In Sein und Zeit (7x10) e in Closure (7x11) sembra venga chiuso il capitolo Samantha. Mulder si convince infatti che la sorella è morta nel 1978 all’età si 14 anni e che ora si trova in una sorta di limbo insieme alle anime di altri bambini. Mulder ha anche incontrato il fantasma di sua sorella, che lo rende libero dal peso della ricerca. Nel corso di questi due episodi la madre, Teena Mulder, si toglie la vita.
Al termine di Requiem (7x22) Mulder viene rapito da una nave aliena, proprio in seguito all’anomala attività celebrale manifestata in Biogenesis.

Scully

Durante le indagini su un presunto rapimento da parte di alieni, negli episodi Duane Barry (2x05) e Ascension (2x06) Scully viene a sua volta rapita, e riappare un mese dopo, in coma, nell’episodio One Breath (2x08).
Nel doppio episodio The Blessing Way (3x01) e Paper Clip (3x02) Scully scopre di avere un microchip alla base del collo che si fa rimuovere. Negli stessi episodi sua sorella Melissa viene uccisa per errore al suo posto.
Negli episodi Nisei (3x09) e 731 (3x10) scopre che numerose altre donne hanno avuto un rapimento come il suo e hanno trovato un microchip alla base del collo. In seguito agli esperimenti subiti durante il rapimento, Scully scopre di avere un cancro nell’episodio Memento Mori (4x15). Quando le sue condizioni sono ormai critiche Scully guarisce nell’episodio Redux II (5x03) grazie ad un microchip come quello che le era stato impiantato alla base del collo e che CSM ha fatto trovare a Mulder.
Scully scopre di avere una figlia, Emily, nell’episodio Christmas Carol (5x05), la bambina, gravemente malata, è un ibrido umano-alieno, nata grazie a uno degli ovuli che le sono stati sottratti durante il rapimento. Emily muore nell’episodio Emily (5x07).
Scully viene punta da un’ape portatrice di un virus alieno nel film Fight The Future (collocato tra la quinta e sesta stagione), viene rapita nuovamente e consegnata agli alieni. Viene liberata da Mulder e salvata da quest’ultimo grazie ad un vaccino.
Nell’episodio Biogenesis (6x22) e nel successivo The Sixth Extintion I (7x01) Scully studia un’astronave aliena sulla cui superficie ci sono degli strani simboli, il cui significato è vario e va da passi della Bibbia e del Corano, fino all’intera mappa del codice genetico umano. Durante The Sixth Extintion II (7x02) grazie all’aiuto di Diana Fowley trova e salva Mulder dopo che questi ha subito un intervento chirurgico.
Al termine della puntata Requiem (7x22) Scully rivela a Skinner di essere incinta, non è stato detto chi sia il padre del bambino, ammesso che ce ne sia uno, e neppure lei sa come sia stato possibile, visto che sempre in seguito al suo rapimento Scully era diventata sterile, forse la fertilità le è stata restituita durante l’episodio En Amie (7x15) grazie a CSM.

Indice