L'Olio Nero e la Colonizzazione

Un gruppo conosciuto come il "consorzio" ha contatti con alieni, primi abitanti della Terra. Dopo la colonizzazione avvenuta milioni di anni fa, la maggior parte degli alieni andò via, lasciando gli altri latenti in una base in Antartide. Dal 1948 questi uomini preparano la ricolonizzazione del pianeta, in cambio pensano di ottenere salva la vita.
I colonizzatori nella loro vita attraversano tre stadi, il primo e' l'olio nero. Il consorzio originariamente credeva che questo fosse un meccanismo di infezione e controllo degli esseri umani, il solo sintomo e' una patina scura sugli occhi.
Nonostante l'accordo con gli alieni il consorzio sta cercando un vaccino in grado di eliminare l'infezione. I Russi hanno anticipato gli Americani nella ricerca testando un vaccino in una base presso Tunguska, in Siberia (Mulder e' stato qui infettato e poi curato negli episodi Tunguska e Terma).
I Russi hanno cercato piu' volte di sabotare le ricerche del consorzio il quale però è riuscito ugualmente a procurarsi il vaccino grazie ad un agente doppiogiochista: Alex Krycek. Questo vaccino è lo stesso che Mulder ha usato per salvare la vita di Scully quando è stata infettata e trasportata in un'astronave in Antartide. Utilizzando il vaccino Mulder ha messo a conoscenza i colonizzatori della sua esistenza e forse gli alieni si sono adattati lasciando il consorzio senza difesa.
Il secondo stadio della vita dei colonizzatori è detto "mutazione", è uno stadio feroce in cui l'alieno fuoriesce dal ventre della persona infettata, squarciandolo.
Il terzo stadio è quello "grigio" al quale appertengono gli alieni dei principali avvistamenti.
Da dove vengono i colonizzatori? Cassandra Spender, una donna rapita da loro, e' attratta dalla costellazione di Cassiopea; un'altra ipotesi è che provengano da Marte poichè l'olio nero è stato rinvenuto in rocce marziane, queste sono comunque solo ipotesi.
L'olio nero è sulla terra da milioni di anni, ma è stato scoperto accidentalmente in vari modi: nel 1908 un meteorite che lo conteneva cadde a Tunguska; un sommozzatore rimase contagiato nell'episodio Piper Maru, dove dei ricercatori giapponesi trovarono un alieno grigio. L'olio nero che contagia il sommozzatore è di una specie più progredita in quanto emette dal corpo della vittima una luce bianca che provoca ustioni radioattive mortali per gli uomini. Questa specie e' intelligente e usa il corpo ospite per ritornare alla sua nave spaziale, mentre quella di Tunguska si trasforma in un "verme" che entra nel corpo e lo immobilizza utilizzando la materia per trasformarsi nel secondo stadio.
Il vaccino russo sembra funzionare sia sui soggetti infetti che in quelli in via di gestazione (serve comunque calore perche' i colonizzatori si sviluppino).
La colonizzazione sarebbe dovuta originariamente avvenire 15 anni dopo il 1998, ma è stata anticipata dalla scoperta del vaccino da parte degli  alieni.

Indice